Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Migliorare la produzione Oil & Gas con dati di qualità

Le tecnologie digitali per i giacimenti petroliferi necessitano di dati puntuali, accurati e pertinenti per poter trasformare e migliorare la produzione

I produttori del settore petrolifero stanno accelerando l'adozione delle tecnologie digitali per essere più efficienti, produttivi e sicuri. Ma come sottolineato nel nostro eBook "How to unlock the potential of digital transformation in Oil & Gas’", le tecnologie possono avere successo solo se hanno un ingrediente fondamentale: dati di qualità.

Un'azienda, ad esempio, ha fatto un grosso investimento in un software di analisi predittiva per poi non utilizzarlo. Il problema? I tecnici erano sopraffatti da troppe notifiche e inoltre non si fidavano delle previsioni del software, ignorando le informazioni che ricevevano.

Questi sono i tipici problemi causati da dati e tecnologia scadenti, incompleti o mal gestiti. Ecco perché è necessario affidarsi ad un sistema in grado di raccogliere i dati giusti, al momento giusto e dalle fonti giuste, per poi elaborarli in informazioni affidabili e utili per un migliore processo decisionale.

Solo così le vostre tecnologie digitali - e i lavoratori che vi fanno affidamento - possono essere efficaci.

Creare un ecosistema di dati

Le operazioni Oil & Gas utilizzano un complesso mix di asset diversi che non sono stati progettati per dialogare tra loro. Affinché le vostre iniziative digitali funzionino, è necessario collegare queste risorse in modo da potere aggregare e contestualizzare i loro dati.

Questo è un problema che un'importante compagnia petrolifera sta cercando di risolvere. Gli asset sul campo dell'azienda producono una notevole quantità di dati critici, ma la connettività costituisce un problema per via dei protocolli di comunicazione e del formato dei dati obsoleti. Tutto ciò comporta lacune e mancanza di uniformità nelle informazioni memorizzate. Adesso l'azienda sta implementando un sistema che utilizza tecnologie come l’egde computing e le comunicazioni IIoT per raccogliere e trasmettere i dati. Una volta implementato e configurato, il sistema potrà essere utilizzato dalle centinaia di tecnici in tutto il mondo che potranno sfruttare le applicazioni digitali dell'azienda per ottenere informazioni utili a migliorare le operazioni.

Con la giusta soluzione, è possibile integrare in unico ecosistema le isole di dati create dai vostri svariati asset  e creare flussi di informazioni utilizzabili dai lavoratori ovunque essi si trovino, sul campo come negli uffici aziendali.

Oggi, i computer edge e i software di analisi possono aiutarvi a raccogliere ed analizzare i dati per vedere come il vostro ecosistema o le vostre risorse sul campo stanno funzionando, mentre i dispositivi intelligenti collegati su un'architettura di rete EtherNet/IP possono offrirvi un’alternativa efficiente al modo in cui controllate i vostri asset.

Creare dati di qualità

Accedere ai dati è solo un aspetto del problema. L’altro, è essere certi che siano utili.

La natura distribuita delle operazioni nel settore Oil & Gas spesso si traduce in comunicazioni che hanno diversi livelli di affidabilità. Questo significa che alcuni dati possono essere più puntuali e più precisi di altri. Se questo è il vostro caso, l’edge computing e le comunicazioni industriali IoT possono bufferizzare i dati fino a quando non possono essere inviati.

Inoltre, alcune operazioni utilizzano solo registri dati con indicazione di data e ora. Il vostro sistema però dovrebbe raccogliere anche informazioni sugli eventi. Ciò consente di rilevare e identificare gli eventi critici e di incorporarli nelle vostre applicazioni software, in modo da poterli gestire meglio.

Come iniziare

Prima di progettare o implementare il vostro sistema, verificate la vostra attuale infrastruttura di produzione. Questo potrà aiutarvi a identificare eventuali gap tecnologici e nei dati che dovrete colmare.

Il vostro sistema dovrebbe utilizzare tecnologie ad architettura aperta. Tale architettura, infatti, può aiutarvi a connettervi più facilmente non solo ai sistemi del vostro principale fornitore di automazione, ma anche a qualsiasi altro sistema di terze parti che utilizzate, ora o in futuro.

Anche la sicurezza è di fondamentale importanza. Il vostro sistema dovrebbe garantire un percorso sicuro, dalla raccolta dei dati grezzi fino alla distribuzione delle informazioni al personale.

Infine, ricordate che non è necessario installare il sistema tutto in una volta. Si può iniziare con un piccolo progetto ed espandere il sistema man mano che si realizza il ROI.

Un produttore del settore Oil & Gas, ad esempio, ha implementato una soluzione con PLC e HMI di Rockwell Automation presso uno dei suoi campi petroliferi per gestire i sistemi di sollevamento artificiale e aiutare i lavoratori ad evitare un'eccessiva iniezione chimica nei pozzi, facendo così risparmiare l'azienda. Ciò è stato possibile grazie al cambiamento dell’architettura del sistema, in cui tutte le applicazioni per l'ottimizzazione del pozzo e la produzione vengono gestite tramite un unico processore. Avere tutti i dati immagazzinati in un unico luogo e renderli disponibili agli ingegneri di processo in tempo reale, li ha aiutati a identificare rapidamente il problema dell'iniezione chimica. Il sistema ha anche aumentato la visibilità sulle diverse fasi del ciclo di ottimizzazione dei pozzi, in modo da poter prendere decisioni migliori in ogni fase e ha inoltre migliorato la sicurezza riducendo il rischio che i guasti non vengano rilevati.

Oggi, l'azienda sta cercando di espandere questa tecnologia a tutti gli altri grandi campi petroliferi, già esistenti o nuovi.

Un altro esempio: una grande compagnia petrolifera nazionale ha intrapreso una strategia di trasformazione digitale in uno dei suoi campi petroliferi. Fin dall'inizio, questa società ha lavorato con Rockwell Automation per individuare e implementare le giuste tecnologie digitali per ottenere dati di qualità, in modo rapido e sicuro.

Il risultato? I flussi di lavoro e i sistemi di analisi basati su dati di qualità hanno aiutato l'azienda a prendere le giuste decisioni operative, ottenendo un aumento della produzione di oltre il 2% in un anno. Questa azienda sta ora lavorando per espandere questa tecnologia a tutte le sue operazioni di produzione di petrolio.

Evitare una totale ristrutturazione

Le operazioni basate sui dati sono un obiettivo per molti produttori di petrolio e gas. Ma raggiungere questo obiettivo può essere difficile a causa della mancanza di dati di qualità, accurati e tempestivi.

La buona notizia è che non è necessario sprecare tempo e denaro in una strategia di sostituzione degli asset per implementare le nuove tecnologie. Tutto ciò che è necessario è un sistema adeguato in grado di collegare tutti i vostri asset, vecchi e nuovi, e di raccogliere i loro dati aggregandoli. In questo modo, potrete liberare il potenziale della trasformazione digitale in tutti i vostri giacimenti petroliferi, oleodotti o impianti di lavorazione.


Emmanuel Guilhamon
Emmanuel Guilhamon
O&G and Chemicals Industry Leader EMEA, Rockwell Automation
Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Consigliato