Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Incitamento reciproco tra industria e R&S

Essendo il direttore del centro di ricerca e sviluppo di Rockwell Automation a Praga, molte persone mi ritengono un sognatore con la testa tra le nuvole.

Mi è sempre piaciuto risolvere i problemi, fin da quando ero molto giovane. E ancora oggi, il pensiero creativo esercita su di me un grande fascino e mi ritengo estremamente fortunato per essere riuscito a trasformare la mia passione nella mia professione.

È sempre una grande emozione vedere trasformarsi in realtà le cose su cui il mio team e io abbiamo lavorato in passato.

Il nostro centro R&S qui a Praga suggerisce come procedere con la ricerca tecnologica in base alla strategia aziendale interna e all'ordine di priorità stabilito. Al centro, ci sono sempre i nostri clienti e le loro esigenze.

La rivoluzione digitale ha già cambiato molto nella nostra vita quotidiana. Ma le tecnologie rivolte ai consumatori sono solo l'inizio. Le applicazioni industriali delle potenzialità digitali trovano sempre più spazio e promettono cambiamenti senza precedenti nel modo di lavorare nel mondo moderno.

Per chi, come me, lavora nella ricerca industriale è difficile immaginare che ci sia mai stato un momento più emozionante e promettente. La IIoT ha aperto un intero universo di nuove possibilità ma noi dobbiamo scegliere su che cosa lavorare.

C'è sempre stata una relazione di reciproco incitamento tra industria e R&S.

A volte, come è successo per alcuni dei sistemi autonomi riprogrammabili attualmente adottati in tutti i settori industriali, abbiamo dimostrato la fattibilità di una soluzione molto tempo prima che l'industria fosse pronta ad adottarla.

In questi casi, dobbiamo aspettare che le aziende siano pronte a implementare la necessaria architettura di impianto. Lo stesso si può dire, su scala più grande, del nostro approccio alla Connected Enterprise: è la base di quasi tutte le tecnologie IIoT perché serve a favorire il flusso dei dati nei moderni impianti industriali.

Noi abbiamo pensato a far convergere tecnologie e software in quella direzione prima ancora che si parlasse di IoT... e tantomeno di IIoT.

Altre volte però, ricerca e sviluppo sono guidate dalle esigenze dell'industria. È vero che la spinta verso l'innovazione viene dalla "curiosità" ma spesso, come recita il proverbio, è la "necessità che aguzza l'ingegno".

Non posso svelare troppi segreti, naturalmente, perché le attività R&S sono uno dei modi in cui aziende come la nostra si assicurano un vantaggio competitivo.
    
Il lavoro che svolgiamo presso il CIIRC (Czech Institute of Informatics, Robotics and Cybernetics) (CIIRC) è un buon esempio di competizione collaborativa. In quella sede, sponsorizziamo il laboratorio RADIClab (Rockwell Automation Distributed Intelligence Control lab).

Presso il RADIClab, ai progetti di ricerca collaborano studenti e tecnici di Rockwell Automation. E nello stesso campus ci sono altri laboratori sponsorizzati da altre società di automazione.

Qui a Praga è decisamente vivo un sano spirito di competizione finalizzato all'innovazione.

E quando mi chiedono su che cosa sto lavorando adesso posso rispondere, a ragion veduta, che ho ancora la testa tra le nuvole... o quantomeno nel cloud!

Non penso di svelare un grande segreto dicendo che il futuro della IIoT è nel cloud. Tuttavia, prima di poterne diffondere l'adozione in tutti i settori industriali, ci sono molte altre attività R&S che le aziende come Rockwell Automation, Cisco e Microsoft devono seguire per superare gli ostacoli legati ai diversi sistemi di protezione dati e alle differenti regolamentazioni.

La nostra struttura di Praga si è rivelata fondamentale per lo sviluppo di alcune delle più interessanti novità in arrivo sul mercato in termini di soluzioni e servizi su cloud.

Se siete interessati a dare un occhio al futuro, sappiate che i primi ad adottare questa tecnologia stanno già iniziando a sfruttare il cloud.

Sto parlando delle aziende con sistemi fisicamente molto distribuiti come, ad esempio, quelle del settore Oil & Gas e dei costruttori che operano a livello globale e che hanno macchine installate in tutto il mondo (guardate questa breve clip per saperne di più).


Jan Bezdicek
Jan Bezdicek
Director of Research & Development, Rockwell Automation
Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Consigliato