Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Cinque lezioni sul cambiamento dalla prima fabbrica intelligente condivisa

La creazione di un’impresa all'avanguardia nell'economia digitale richiede un approccio libero da paure e creativo. Essere diversi ripaga, e sempre più aziende, infatti, pensano a come fare per migliorarsi e differenziarsi.

Questo è ciò che cerchiamo di fare alla Technologies Added. Nella gestione della prima fabbrica intelligente condivisa al mondo ci sforziamo continuamente di sfidare i modelli di produzione convenzionali e di applicare un approccio creativo al funzionamento della nostra fabbrica.

Un modello più intelligente

Con sede a Emmen, nei Paesi Bassi, abbiamo inaugurato la fabbrica all'inizio del 2017. Ciò che contraddistingue lo stabilimento è il nostro modello di collaborazione: ospitiamo sotto lo stesso tetto la produzione di più aziende che condividono le nostre stesse idee. Questo crea un ambiente industriale convenzionalmente chiuso e proprietario (un’idea simile a quella degli spazi di lavoro condivisi di WeWork), che permette alle aziende con cui lavoriamo di beneficiare di un modello di produzione "pronto all'uso", di risorse condivise e di accesso a tecnologie avanzate.

Questo modello permette ai nostri clienti di configurare velocemente le linee di produzione, consentendo una "personalizzazione di massa" -  un processo flessibile e altamente scalabile per portare i prodotti sul mercato. La fabbrica stabilisce un nuovo standard grazie alle capacità che fornisce, come la modellazione 3D, la robotica intelligente, i gemelli digitali e la produzione “data-driven”, che i nostri clienti possono utilizzare per sperimentare nuovi modelli di produzione.

A due anni dall'inizio del nostro percorso, abbiamo 10 aziende attive nello stabilimento (oltre alle nostre linee di produzione) e altre 20 aziende che ordinano regolarmente da noi. Sulla base dell'esperienza degli ultimi due anni, ecco alcune lezioni che abbiamo imparato e che possono aiutare altri produttori che cercano di adottare soluzioni più intelligenti.

Lezione 1 - Fate della flessibilità il vostro vantaggio

Noi di Technologies Added utilizziamo funzionalità modulari di 'assemblaggio flessibile' per consentire a più partner di operare simultaneamente, con possibilità di rapidi cambiamenti di ciò che viene prodotto sulle linee. Sia le grandi aziende che le startup si avvalgono di questa possibilità; le prime per testare nuove linee (superando alcuni dei problemi che hanno con i loro impianti di produzione tradizionali), e le seconde per aumentare la produzione di beni che hanno già avuto successo sul mercato.

Lezione 2 - Sfidate lo status quo

Le aziende attente all'innovazione dovrebbero sempre cercare di valutare sia i loro modelli di business che quelli dei loro concorrenti e verificare se esiste un modo migliore di operare. Per esempio, alla Technologies Added lavoriamo con un noto produttore che stava pensando di esternalizzare una nuova linea di produzione in una fabbrica a basso costo in un paese in via di sviluppo. Dopo un'attenta analisi dei costi, il cliente è rimasto sorpreso nello scoprire che la nostra fabbrica intelligente si è rivelata in realtà l'opzione più efficiente, grazie alla capacità di adottare un approccio alla produzione "su richiesta" (e non sulle "scorte").

Lezione 3 – Sfruttate le economie di scala

La trasformazione digitale può rappresentare un problema per una sola organizzazione, ad esempio per sostenere le spese e trovare le competenze tecniche per implementare tutta la tecnologia necessaria all'interno di una fabbrica privata, nonché per sviluppare le competenze per massimizzarne l'efficacia.

Per ovviare a questa situazione, abbiamo creato un ambiente collaborativo in cui le aziende più piccole possono acquisire capacità che altrimenti sarebbero fuori dalla loro portata. Questo include non solo la tecnologia di produzione all'interno dello stabilimento, ma anche il supporto di esperti in aree importanti come la progettazione della produzione, l'ingegneria, la logistica e la sicurezza.

Lezione 4 - Non abbiate paura di sperimentare

Le aziende di oggi hanno il vantaggio di avere una visione molto più approfondita della domanda del mercato, e di servire nicchie che prima sarebbero state trascurate. Utilizziamo un processo di "innovazione del prodotto" che consente di industrializzare i prototipi in tempi brevi (spesso solo due mesi) e con costi limitati. I nostri clienti possono utilizzare questo processo per immettere rapidamente i prodotti sul mercato e valutare se esiste davvero un'opportunità di guadagno prima di passare alla produzione completa.

Lezione 5 - Trovate i partner che possono colmare le vostre lacune

Nessuna azienda può essere esperta in tutto; la forza delle aziende di successo di oggi sta nelle loro capacità di fare rete. Ecco perché collaboriamo con Rockwell Automation per integrare il suo sistema di esecuzione della produzione (MES) nei nostri impianti di produzione. Il supporto di Rockwell ci aiuta a utilizzare il software di automazione per essere all'avanguardia dell'innovazione nell'industria manifatturiera, e a dare gli stessi vantaggi alle aziende che utilizzano il nostro impianto.

Condividere il successo

Le nuove tecnologie facilitano i processi produttivi, ma le aziende devono pensare in modo diverso se vogliono ottenere un vantaggio competitivo. La trasformazione digitale offre a tali aziende un mezzo per eliminare i punti deboli dei modelli di business tradizionali che i concorrenti hanno paura di affrontare.

Grazie alla nostra fabbrica intelligente, le aziende possono collaborare con un partner che può aiutarle a testare i limiti del possibile. Il successo e i numeri registrati fino ad adesso ci dicono che la forza di una rete aperta e collaborativa ha la meglio sugli approcci chiusi. È per questo che continueremo la nostra missione con il supporto di Rockwell Automation.

Il viaggio di ogni azienda verso la digitalizzazione è diverso, ed è importante un approccio personalizzato. Un'esperienza che ci ha aiutato è stata la visita all’EMEA Connected Enterprise Customer Center di Rockwell a Karlsruhe, in Germania, dove abbiamo avuto modo di testare la tecnologia e imparato cosa può fare per noi la Connected Enterprise.


Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Consigliato