Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Dar vita a un ecosistema per la produzione di batterie in Europa

Main Image

Le batterie rivestono un ruolo importante nella società moderna e in un'economia a prova di futuro poiché cambiano sostanzialmente il modo in cui ci spostiamo, generiamo energia e comunichiamo. L'evoluzione globale dell'industria delle batterie pone l’Europa in una buona posizione per diventare uno dei maggiori player in un mercato in rapida crescita.

Sebbene esistesse chiaramente un potenziale di mercato, in passato l'Europa non ne ha sfruttato appieno le opportunità esternalizzando parti importanti della catena del valore ad altre aree del mondo.Oggi, all’interno dell’Unione Europea, la produzione di celle agli ioni di litio rappresenta meno del tre per cento della quota globale.

Per sfruttare questa enorme opportunità di crescita sarà necessario esplorare le immense possibilità offerte dalle attività produttive attualmente presenti nel continente, da filiere consolidate e dal know-how in materia di innovazione green.

Uno dei tanti obiettivi che ci siamo posti noi di RECHARGE è proprio quello di favorire questo potenziale di crescita. In qualità di associazione di settore per la tecnologia avanzata delle batterie ricaricabili e al litio, cerchiamo di spingere l’industria ad accelerare la transizione a una mobilità decarbonizzata e alla generazione di energia. Allo stesso modo sosteniamo gli obiettivi di neutralità climatica entro il 2050 dell'UE e il ruolo di leadership in materia economica, tecnologica e di sostenibilità.

Attraverso la nostra policy e il lavoro di ricerca, sosteniamo una catena del valore a 360 gradi che può rappresentare una solida base per una crescita a lungo termine di questa regione nell’ambito della tecnologia delle batterie, dalla produzione di materie prime fino alla gestione del fine vita.

 

Sfruttare i nostri punti di forza

La prima pietra miliare della futura leadership industriale europea è capire chiaramente come la storia socio-economica della regione e l’attuale protocollo contribuiscano a creare una solida base su cui costruire un ecosistema solido e fiorente. Fortunatamente, l'Europa ha una vasta gamma di punti di forza a cui attingere. Tra questi:

Solido IP (Investment Protocol)

Le aziende europee del settore hanno dato un forte impulso agli investimenti e allo sviluppo dei prodotti, a sostegno della competitività a livello globale.

Quadro legislativo di sostegno

Le normative attuali, sia intra-nazionali che intercontinentali, mantengono l'industria a standard elevati in ambiti come diritti umani, sostenibilità, la CSR e sicurezza.

Mercato diversificato e altamente qualificato

Le batterie stanno ricoprendo un ruolo significativo in settori in cui l'economia europea è tradizionalmente forte, quali l'automotive e l'energia. Queste insite competenze si sono tradotte bene nel sostenere la crescita della produzione di batterie.

Filiere consolidate

Le relazioni commerciali esistenti tra le nazioni europee sono profonde e si basano sui relativi punti di forza in ambiti quali materie prime, produzione di componenti e  fabbricazione di prodotti per l'utente finale. Una maggiore efficienza della catena di fornitura è insita negli scambi commerciali tra le nazioni europee in virtù di una riduzione dei costi di trasporto e delle emissioni di carbonio.

Governi lungimiranti e consumatori sempre più sensibili al tema della sostenibilità

I consumatori chiedono sempre più spesso di conoscere le origini di ciò che acquistano a garanzia di una coerenza con i propri principi etici e sostenibili.

 

Alimentare il futuro del continente

Queste caratteristiche sono significative in quanto basate su legami storici associati a tendenze attuali per sostenere la crescita. Poiché nei prossimi anni le catene di fornitura globali andranno incontro a un significativo cambiamento, abbiamo individuato alcune opportunità specifiche per rafforzare ulteriormente la posizione dell'Europa e migliorare il suo potenziale sul lungo termine. Noi di RECHARGE ci concentriamo su:

o   Promuovere l'innovazione in settori chiave per la crescita come l’IoT, la mobilità e le comunicazioni avanzate. Con l'aumento della concorrenza a livello globale, è fondamentale circoscrivere i finanziamenti e far sì che vengano continuamente incrementati al fine di sostenere le attività di R&S, per garantire all'Europa un ruolo guida dal punto di vista tecnologico.

o   Creare condizioni di parità per competere sul mercato globale. Attualmente stiamo lavorando con i legislatori dell'UE su una proposta di revisione della Direttiva Batterie (e dei relativi fascicoli legislativi), che riteniamo  fondamentale per dare ai produttori europei il quadro di riferimento su cui competere. Secondo la direttiva, i produttori extraeuropei saranno tenuti a rispettare gli stessi standard delle aziende regionali per ciò che concerne le emissioni di carbonio, la gestione della fine del ciclo di vita e i diritti umani, sociali e del lavoro.

o   Promuovere la leadership nella sostenibilità e nel riciclaggio. Per massimizzare l'uso delle risorse naturali, è fondamentale tenere in considerazione l'intero ciclo di vita dei prodotti per batterie in una propsettiva ampia. Gestendo questa evoluzione, possiamo garantire che la fornitura di materiali con una rilevanza ambientale e strategica vengano mantenuti nel ciclo industriale e resi disponibili per la produzione di batterie più performanti e più efficienti che tipicamente usano meno questi materiali. Questi guadagni in efficienza rendono possibile migliorare il profilo ambientale delle batterie, supportato da una minore impronta di CO2 dovuta a fattori quali una minore dipendenza dai combustibili fossili per l'energia domestica, meno trasporti e un migliore riciclaggio.

o   Dimostrare il livello di importanza dato all’eticità delle catene di fornitura, dalle materie prime al fine vita. I consumatori europei sono sempre più attenti alla provenienza dei prodotti che acquistano e cercano una maggiore trasparenza da parte dei produttori. Poter dimostrare che non solo i materiali di base sono di provenienza etica, ma anche che la produzione delle batterie è sana, rappresenta quindi un importante elemento di differenziazione del mercato.

 

In prima linea

Cogliendo tali opportunità, la produzione europea di batterie può non solo preservare la propria attuale forza regionale e affinare i propri vantaggi competitivi a livello globale, ma anche assumere un vero e proprio ruolo di leadership in un futuro più sostenibile. Per realizzare questo potenziale è essenziale una collaborazione lungo tutta la filiera finalizzata a capitalizzare la profonda conoscenza del continente e il promettente potenziale di innovazione.

Siamo impazienti di collaborare con Rockwell Automation per dare il nostro contributo e sostegno a questo fiorente ecosistema e contribuire al progetto di rendere il mondo un luogo più produttivo e sostenibile.


Claude Chanson
Claude Chanson
Corporate General Manager, RECHARGE Batteries
Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Recommended For You