Loading

Blog

Recent ActivityRecent Activity

Ottimizzare la produzione Food & Beverage grazie all’Operational Intelligence

Main Image

Immaginate se i vostri tecnici potessero vedere come si comporta una macchina di miscelazione rispetto ai KPI previsti solamente puntandovi un telefono.

Oppure se poteste essere avvisati prima che una linea di produzione alimentare provochi dei problemi di qualità.

Se pensate che siano scenari da fantascienza o puramente teorici, vi sbagliate. I produttori dell’industria di alimenti e bevande cercano da tempo di comprendere le prestazioni dei loro impianti.

Nel nostro eBook “Food for Thought”, abbiamo mostrato che raccogliendo, analizzando e accedendo ai dati in tempo reale, i lavoratori a qualsiasi livello dell’organizzazione sono maggiormente capaci di monitorare e migliorare le prestazioni di produzione.

Ora vorrei approfondire un po' meglio i dettagli su come questo può avere un impatto sui vostri stabilimenti attraverso l'operational intelligence.

L’utilizzo dei dati può aiutare a creare KPI uniformi tra i prodotti, le linee, le fabbriche, i sistemi e i turni di produzione. Può anche aiutarvi a ridurre i costi operativi e a migliorare i risultati in aree come l'utilizzo degli asset, l'efficienza produttiva, le prestazioni della forza lavoro e l'utilizzo dell'energia.

Informazioni chiare da ambienti complessi

Molti produttori pensano che l'ostacolo principale all'operational intelligence sia il complesso ecosistema fatto di tante tecnologie di diversi fornitori esistenti nella maggior parte degli impianti di produzione di alimenti e bevande. Unificare i dati provenienti da questi svariati asset per comprendere le prestazioni produttive è un lavoro complesso, che spesso richiede le competenze specifiche di un professionista IT.

E di solito, dopo aver raccolto i dati, vengono generati solo i report dei KPI di base.

I responsabili di stabilimento e i supervisori di produzione, ad esempio, possono ricevere rapporti settimanali o mensili. Ma i report forniscono solo un'istantanea scattata in uno specifico momento del tempo. Non permettono di vedere come una linea, una macchina o un impianto sta funzionando in tempo reale. Inoltre, non permettono di esaminare più a fondo i dati per trovare, ad esempio, la causa di eventuali problemi di rendimento, di qualità o energetici.

Le soluzioni di operational intelligence permettono di migliorare radicalmente il modo in cui potete monitorare le prestazioni produttive dei vostri impianti.

Unificando i dati provenienti dalla vostra base installata composta da molteplici dispositivi, asset e sistemi, la soluzione fornisce il monitoraggio in tempo reale dei vostri KPI. Queste informazioni sono uniformi per tutti gli stabilimenti, i turni e i prodotti e possono essere personalizzate in modo che diversi lavoratori possano vedere solo i KPI che sono rilevanti per loro.

Un cambiamento che potete fare già oggi

Aziende di tutto il mondo stanno già utilizzando soluzioni di operational intelligence per essere più competitivi.

Un grande produttore di alimenti e bevande, ad esempio, sta utilizzando una soluzione per decine di siti produttivi. I dipendenti, nonostante i numerosi sistemi usati, adesso hanno accesso alle statistiche e alle informazioni standardizzate in tempo reale in base al loro ruolo. Il risultato? L'azienda ha aumentato la produttività del 5-8% nei suoi stabilimenti.

Si tratta di un esempio perfetto di come una soluzione di operational intelligence possa creare subito valore per le vostre operazioni.

La soluzione non richiede nessuna trasformazione infrastrutturale  e si integra con i sistemi esistenti per darvi un monitoraggio in tempo reale di tutto ciò che avete bisogno di sapere.

Inoltre, può sfruttare anche le nuove tecnologie abilitanti come la realtà aumentata (AR) aiutandovi a visualizzare le prestazioni delle vostre attività produttive in modi completamente nuovi.

In effetti, l'esempio di un operatore che esamina le prestazioni di una macchina in produzione dal proprio telefono non è fantasia. È qualcosa che un'azienda europea sta già facendo abbinando l'operational intelligence in tempo reale con la tecnologia AR. Oggi i lavoratori non devono aspettare giorni o settimane per conoscere i livelli prestazionali: possono scoprirlo in un attimo.

La soluzione è inoltre in grado di sfruttare il machine learning per fornire analisi predittive delle prestazioni. Ciò significa la possibilità di prevedere in anticipo eventuali problemi correlati alle prestazioni, prima che abbiano un impatto sulla produzione, invece che reagire ad essi quando si sono già verificati. Queste informazioni possono anche attivare delle risposte automatiche, come ad esempio dei ticket di manutenzione, per aiutarvi a risolvere i problemi in modo rapido e corretto.

Semplicità e flessibilità

Your team members don’t need IT degrees to implement and manage enterprise operational intelligence solutions. All they need is a basic understanding of a manufacturing process to start creating dashboards and reports using simple drag-and-drop tools.

Also, dashboards and reports can be customised to each user, whether they’re an operator, plant manager or COO.

To learn more about how you can improve your manufacturing through actionable data, visit our .

I vostri dipendenti non devono essere necessariamente degli esperti IT per implementare e gestire soluzioni di operational intelligence. Tutto ciò di cui hanno bisogno è una conoscenza di base del processo di produzione per iniziare a creare dashboard e report utilizzando semplici strumenti drag-and-drop.

Dashboard e report, inoltre, possono essere personalizzati in base all’utente, sia che si tratti di un operatore, di un responsabile di stabilimento o di un COO.

Per saperne di più sulle soluzioni per migliorare la vostra produzione attraverso l’uso dei dati, visitate la nostra pagina web dedicata.


David Lefebvre
David Lefebvre
CPG Team Leader, Rockwell Automation
David Lefebvre has over 20 years of experience in Food and Beverage processing and industrial automation, including Sales and Business Management and Global Account Management. David’s focus over the past eight years has been to align business strategies and development efforts as CPG Industry Sales Manager coordinating strategy and execution plans in Consumer-Packaged Goods industry.
Subscribe

Subscribe to Rockwell Automation and receive the latest news, thought leadership and information directly to your inbox.

Consigliato